Cina, 7 gennaio 2019 /PRNewswire/ — ZTE Corporation (0763.HK) (000063.SZ), un importante fornitore internazionale di soluzioni tecnologiche per le telecomunicazioni, le imprese e i consumatori per l’Internet mobile, è leader nel completamento della terza fase di test 5G IMT-2020 per la stabilità delle prestazioni della rete centrale e la funzione di sicurezza, verificando pienamente la maturità della rete centrale 5G di ZTE.

Il test coinvolge le prestazioni della piattaforma NFVI, le prestazioni di servizio di 5G elemento di rete centrale 5G singolo / multi macchina virtuale di distribuzione, così come la capacità e la stabilità del sistema.

Il sistema ZTE, che include la piattaforma NFV e gli elementi di rete 5GC core function, viene distribuito sulla piattaforma server generale e si interfaccia con strumenti di terze parti in conformità con i requisiti del modello di servizio. L’azienda supera tutti i test di prova, e i risultati soddisfano i requisiti del modello di servizio e gli indicatori delle specifiche.

Il test della funzione di sicurezza si concentra sulla gestione e registrazione dell’identità del dispositivo, nonché sulla procedura del servizio di sicurezza in mobilità. Il sistema ZTE supera con successo tutti i test obbligatori.

L’ultima versione della rete centrale 5G di ZTE è stata sviluppata in conformità con le specifiche 3GPP Release-15 rilasciate nel settembre 2018. Adottando SBA, componenti di micro-servizio e network slicing, la rete centrale 5G di ZTE può raggiungere un’innovazione di servizio flessibile e agile.

Per mezzo della separazione della logica di servizio e dei dati, la rete centrale 5G di ZTE può migliorare l’affidabilità del servizio e le esperienze degli utenti. Inoltre, consente un’implementazione a livello di minuti attraverso una programmazione flessibile del servizio.

“Si tratta di un altro importante passo avanti dopo il completamento da parte di ZTE del test funzionale dell’architettura SA nel settembre 2018”, ha dichiarato Liu Jianhua, direttore generale di Telecom Cloud e Core Network Products di ZTE. “ZTE sosterrà attivamente e coopererà con il Ministero dell’Industria e dell’Informazione Tecnologica per aiutare l’industria 5G a maturare e ad abbracciare l’arrivo dell’era 5G”.

Sotto la guida del Ministero cinese dell’Industria e dell’Information Technology, IMT-2020 (5G) Promotion Group ha avviato la terza fase dei test di R&S 5G nel novembre 2017, con l’obiettivo di migliorare continuamente la capacità tecnologica di R&S 5G e promuovere la maturità dell’industria 5G.

Oltre al completamento della terza fase di test della rete centrale 5G IMT-2020, ZTE ha anche completato la prima connessione end-to-end al mondo tra il dispositivo 5G e il sistema, basato sulla rete NSA a 3,5 GHz, in virtù del prototipo di smartphone 5G di ZTE.

Inoltre, ZTE e China Telecom hanno completato il primo test di interoperabilità di rete 4G e 5G al mondo nell’ambito dell’architettura SA. In collaborazione con Tianjin Unicom e Port of Tianjin, ZTE ha rilasciato le applicazioni per l’industria degli smart port 5G&MEC.