ZTE , uno dei principali provider internazionali di telecomunicazioni e soluzioni tecnologiche enterprise e consumer per l’internet mobile, ha annunciato oggi che la sua piattaforma TITAN di accesso ottico di prossima generazione, la soluzione E-OTN e la piattaforma di gestione e controllo intelligente ZENIC ONE, hanno vinto i premi per l’innovazione nelle reti ottiche all’ Optical Networking and Communication Conference & Exhibition (OFC) 2020 per Lightwave, dimostrando così la posizione di leadership di ZTE nel campo delle comunicazioni ottiche.

Basata su architettura router di alto livello e switch pienamente distribuito, TITAN fornisce la più ampia capacità di accesso del settore e si addice ad una vasta gamma di scenari applicativi, come la banda casalinga, le reti statali e aziendali, 4G e 5G, come anche ai parchi industriali smart. TITAN supporta anche l’accesso intergenerazionale GPON, 10G PON e 50G PON, prolungando efficacemente il ciclo di vita dell’apparecchiatura nella rete. La piattaforma TITAN permette l’integrazione del 5G ed FTTH e accelera l’utilizzo 5G condividendo risorse infrastrutturali, come fibra, condotti e sale operative. Inoltre, TITAN raggiunge, in modo innovativo, l’integrazione tra IT e CT ed estende gli scenari applicativi dell’apparecchiatura di accesso grazie al blade incorporato. Nelle reti attive di un operatore, TITAN fornisce la funzione di accesso CDN per avviare lo scaricamento dei video più visti, migliorando sensibilmente l’esperienza utente. Attualmente, TITAN è utilizzata su scala globale.

In quanto soluzione di punta di ZTE per la rete ottica, la soluzione E-OTN è equipaggiata con il prodotto flagship OTN di ZTE ZXONE 9700, che supporta la più grande piattaforma di interconnessione OTN del settore, fornendo una capacità massima di 2T per slot, un massimo di 128T per subrack ed uno di 384T in un cluster, espandendo così notevolmente la capacità di rete. Per mezzo di una serie completa di chipset interni ed un algoritmo unico Flex Shaping, ZTE stabilisce molti record mondiali nel campo della trasmissione a grandissima distanza di oltre 100G ed ha creato la più lunga distanza di trasmissione nel test sulla rete esistente da 400G di China Mobile nel 2019, raggiungendo la distanza di trasmissione di oltre 600 km.

La piattaforma di gestione e controllo intelligente di ZTE ZENIC ONE può aiutare a raggiungere l’erogazione del servizio in un click e a migliorare efficacemente l’efficienza della messa in opera e l’esperienza utente. Allo stesso tempo, sulla base di analisi di big data e Intelligenza Artificiale (IA), ZENIC ONE può identificare con precisione gli errori di rete, fornire soluzioni di elaborazione automatizzata, analizzare le cause e creare allerte in tempo, facendo quindi risparmiare effettivamente agli operatori costi di rete O&M e migliorando l’efficienza O&M.

“Vorrei esprimere la mia gratitudine ai nostri partner globali per l’alto riconoscimento. Siamo onorati di ricevere i premi,” – ha detto Heng Yunjun, vicepresidente di ZTE Corporation – “ZTE continuerà a lavorare con i partner nel settore delle comunicazioni ottiche per approfondire l’innovazione tecnologica e la cooperazione, per raggiungere il successo imprenditoriale insieme.”

Come rinomato mezzo di comunicazione nel campo della rete ottica globale, Lightwave organizza i premi annuali per l’innovazione all’OFC da diversi anni, al fine di riconoscere i migliori prodotti e soluzioni nel campo della comunicazione ottica. I giurati sono noti esperti delle reti ottiche provenienti da operatori di rete, fornitori, così come alti dirigenti, analisti e ingegneri di società di ricerca e consulenza industriale.

ZTE è un provider di sistemi avanzati di telecomunicazioni, dispositivi mobili e soluzioni di tecnologia enterprise, rivolti a consumatori, vettori, aziende e clienti del settore pubblico. Come parte della strategia di ZTE, l’azienda è impegnata a fornire ai clienti innovazioni integrate end-to-end per offrire eccellenza e valore là dove il settore delle telecomunicazioni e quello dell’informatica convergono. Quotata alle borse di Hong Kong e Shenzhen (codice azione H: 0763.HK / codice azione A: 000063.SZ), ZTE vende i suoi prodotti e servizi in più di 160 paesi.

Ad oggi, ZTE ha ottenuto 46 contratti commerciali 5G in mercati primari come Europa, Asia Pacifico, Medio Oriente e Africa (MEA). ZTE reinveste il 10 percento del proprio fatturato annuo in ricerca e sviluppo ed ha posizioni di leadership in organizzazioni regolatorie internazionali.