Sostenuta dal buon funzionamento dell’azienda e dal 5G ramps-ups

ZTE Corporation (0763.HK / 000063.SZ), uno dei principali fornitori internazionali di soluzioni tecnologiche per le telecomunicazioni, le imprese e i consumatori per l’Internet mobile, ha comunicato oggi i risultati annuali del 2019.

Secondo l’annuncio, per i dodici mesi chiusi al 31 dicembre 2019, ZTE ha riportato un fatturato operativo di 90,74 miliardi di RMB, con un incremento del 6,1% rispetto all’anno precedente, di cui il fatturato operativo delle reti degli operatori ha raggiunto i 66,58 miliardi di RMB, con un incremento del 16,7% rispetto all’anno precedente. L’utile netto attribuibile ai possessori di azioni ordinarie della società quotata, è stato pari a 5,15 miliardi di RMB, con una crescita del 173,7% rispetto all’anno precedente. L’utile base per azione è stato di 1,22 RMB.

Nel 2019 la società ha rafforzato la gestione dei flussi di cassa e dei crediti commerciali. Il flusso di cassa netto delle attività operative per il 2019 è stato pari a 7,45 miliardi di RMB, con un incremento del 180,8% rispetto all’anno precedente. L’azienda ha costantemente incrementato i propri investimenti nella ricerca e sviluppo 5G. Per i dodici mesi chiusi al 31 dicembre 2019, i costi di ricerca e sviluppo di ZTE sono ammontati a 12,55 miliardi di RMB, pari al 13,8% del fatturato operativo, con un aumento di 1 punto percentuale rispetto al 12,8% del 2018.

Nel 2019 l’azienda, pur aderendo a una strategia operativa costante e pragmatica e al concetto di sviluppo sostenibile, ha continuato a concentrarsi sui suoi principali canali di business. La società ha partecipato attivamente alla costruzione di reti di operatori globali e all’evoluzione tecnologica del 4G, 5G e della comunicazione ottica.

Costruendo i suoi principali vantaggi competitivi in termini di standard, brevetti, tecnologie chiave, prodotti e soluzioni, ZTE ha aderito all’operazione di conformità e ha rafforzato la sua governance interna, ottenendo così uno sviluppo costante e consolidando una sana gestione aziendale su base globale.

In qualità di principale contributore e soggetto partecipe alla ricerca di tecnologie e standard 5G globali, ZTE ha presentato oltre 7.000 proposte 5GNR/5GC alle organizzazioni internazionali di standardizzazione. Secondo l’ultimo rapporto sui brevetti del settore 5G dell’IPlytics and Technical University of Berlin, ZTE ha dichiarato 2.561 famiglie di brevetti 5G Standard-Essential Patents(SEP) all’European Telecommunications Standards Institute (ETSI), venendo così inclusa tra le prime 3 aziende a livello mondiale.

Impegnati a costruire la competitività di base dell’innovazione indipendente nell’era 5G, i chipset di sistema wireless 5G di nuova generazione di ZTE e i chipset di rete di commutazione per il trasporto, sono caratterizzati da flessibilità ed efficienza a supporto del 5G. L’azienda ha completato la produzione di massa dei chipset 7nm e li ha messi in uso commerciale su scala globale. Inoltre, ZTE ha intrapreso la ricerca e lo sviluppo dei chipset di nuova generazione. Grazie all’ottimizzazione dell’architettura di sistema, ai processi avanzati e al packaging eterogeneo multidimensionale, ZTE ha costantemente e rapidamente innovato e rivoluzionato i suoi chipset per creare più valore per i clienti.

In virtù dei suoi prodotti e delle sue soluzioni end-to-end 5G leader nel settore, ZTE ha realizzato ampie pratiche commerciali in tutto il mondo, ha ottenuto 46 contratti commerciali 5G a livello globale e ha stabilito una collaborazione con oltre 70 operatori in tutto il mondo. In Cina, ZTE ha aiutato gli operatori a costruire la più grande rete di architettura ibrida multimodale e la più grande rete di condivisione RAN al mondo, raggiungendo un’esperienza di copertura continuativa Giga+ 5G. L’azienda ha inoltre collaborato con i migliori operatori oltreoceano, per costruire reti commerciali 5G in Spagna, Austria, Italia e altri paesi e ha continuato a promuovere le implementazioni 5G a livello globale.

In termini di business delle reti di operatori, la competitività di ZTE in varie categorie di prodotti è stata ulteriormente migliorata nel 2019. Nel campo dell’accesso wireless, ZTE, alimentata dai chipset di processo a 7 nm leader del settore e dall’architettura dual-mode NSA/SA, ha completamente aggiornato i suoi prodotti e soluzioni commerciali serializzati. La nuova serie 5G dell’azienda è ideale per implementazioni 5G a pieno scenario e a banda intera, soddisfacendo con precisione una varietà di requisiti, tra cui la copertura macro, la copertura indoor, gli hotspot outdoor, i tunnel ferroviari ad alta velocità e la copertura delle compagnie aeree.

ZTE ha inoltre sfruttato le innovazioni, come l’ottimizzazione dell’algoritmo Massive MIMO, la condivisione dinamica dello spettro e l’aggregazione dei vettori, per creare continuamente le massime prestazioni della rete 5G. Grazie all’innovazione tecnologica dei prodotti e al risparmio energetico e grazie all’intelligenza artificiale, l’azienda ha migliorato in modo completo l’efficienza operativa della rete, per aiutare gli operatori a costruire reti 5G superiori, efficienti dal punto di vista dei costi, ecologiche e intelligenti, con una copertura a tutto campo e un rapido dispiegamento.

Nel campo della rete centrale, ZTE, supportata dalla sua rete centrale basata su SBA, costruisce il cervello più brillante per la rete 5G e supporta l’accesso integrato 2/3/4/5G 2/3/4/5G, la funzione elastica on-demand e l’implementazione intelligente dell’affettatura end-to-end.

ZTE ha svolto un’approfondita cooperazione 5G con gli operatori mainstream, tra cui China Mobile, China Telecom, China Unicom, Orange, Telefonica e MTN. Ad oggi, la rete core cloud di ZTE è stata implementata in oltre 550 progetti commerciali/PoC NFV in tutto il mondo.

I prodotti di trasporto 5G end-to-end di ZTE sono stati distribuiti su larga scala. Alla fine del 2019, più di 40 reti di trasporto commerciale 5G e siti pilota di rete esistenti erano stati distribuiti in Cina, Italia, Austria e altri paesi.

Inoltre, i core router di ZTE sono stati impiegati nei nodi centrali nazionali della Cina nel 2019 e sono stati utilizzati commercialmente in 19 province. La piattaforma di accesso ottico di punta di ZTE, TITAN, vanta la più alta capacità e il più alto livello di integrazione del settore ed è stata impiegata in paesi come Cina, Brasile e Messico.

Con una capacità totale globale di grandi sistemi video che raggiunge i 130 milioni di linee, la soluzione 5G Live TV di ZTE è stata impiegata dai tre principali operatori in Cina per diversi eventi sportivi.

Nel campo del video cloud e dell’energia, ZTE offre una soluzione video cloud “terminal-edge-cloud” che utilizza una piattaforma video cloud intelligente per integrare i servizi video nella vita quotidiana. La soluzione di alimentazione 5G di ZTE aiuta gli operatori a costruire reti di alimentazione per telecomunicazioni più semplici, più efficienti, completamente modulari e intelligenti.

Nel settore governativo e aziendale, ZTE ha colto le opportunità della trasformazione digitale e ha compiuto sforzi intensivi nei settori dell’energia, dei trasporti, degli affari governativi, della finanza e di altri mercati chiave. I suoi prodotti principali, come i server, i database e i sistemi operativi sviluppati in proprio, sono stati ampiamente applicati. Il Database Management System GoldenDB di ZTE è stato lanciato nel sistema bancario di base delle carte di credito della China CITIC Bank, e sarà implementato in altri sistemi bancari di base nel settore finanziario.

Basato su 5G+ slicing +MEC, ZTE ha costruito cinque piattaforme di capacità, in particolare, cloud video, IoT industriale, AI robotica, posizionamento integrato e sicurezza tridimensionale, al fine di sviluppare rapidamente piattaforme e soluzioni orientate a diversi scenari applicativi per potenziare le industrie verticali. Ad oggi, ZTE ha sviluppato più di 300 partner in 15 settori industriali, tra cui la produzione industriale, il turismo culturale, l’istruzione, i media, la sanità, i trasporti, la protezione ambientale e l’energia, esplorando 86 scenari applicativi e realizzando oltre 60 progetti dimostrativi su scala globale, in modo da creare un ecosistema industriale 5G aperto e vantaggioso per tutti.

In termini di business dei consumatori, ZTE ha preso l’iniziativa di lanciare Axon 10 Pro 5G, che è il primo smartphone 5G disponibile in commercio in Cina, Nord Europa e Medio Oriente. ZTE rafforza continuamente la sua cooperazione per i dispositivi terminali 5G con più di 30 operatori in tutto il mondo. Con l’impegno di implementare una serie di dispositivi terminali 5G diversificati per soddisfare le esigenze di operatori, utenti aziendali e consumatori in scenari multi-servizio, ZTE presenterà quasi 10 smartphone 5G in tutto il mondo e un totale di oltre 15 dispositivi terminali 5G nel 2020, che copriranno gli smartphone, i prodotti mobili a banda larga e i prodotti terminali IoT. Inoltre, l’azienda ha mantenuto a lungo una posizione di leader globale nel settore dei terminali per reti domestiche, con la più grande quota di mercato al mondo di CPE.

Come siamo entrati nel 2020, stiamo affrontando le sfide della pandemia di coronavirus, che ha avuto un profondo impatto sull’economia globale. Durante lo scoppio del coronavirus nel 2020, l’azienda ha praticato attivamente la responsabilità sociale. Attraverso le sue reti commerciali globali e le sue risorse, la ZTE Foundation ha donato maschere facciali, alcol, attrezzature per il test dell’acido nucleico e altri materiali, rispondendo in modo proattivo alle reali esigenze degli ospedali di assistere la prima linea contro il coronavirus.

A pieno sostegno degli operatori nella costruzione di comunicazioni in questo periodo critico, ZTE ha collaborato con gli operatori per costruire reti 4G/5G per 210 ospedali in 82 città di 26 province della Cina. In sole 24 ore, il sistema di videoconferenza di ZTE è stato implementato nei 20 ospedali di cabina mobili di Wuhan.

Inoltre, ZTE ha ulteriormente rafforzato l’applicazione del 5G in scenari specifici e ha implementato le innovative applicazioni 5G in vari settori, tra cui nuovi media, cloud workspace, telemedicina, formazione a distanza e videosorveglianza per combattere i coronavirus, migliorando rapidamente la competitività dei suoi prodotti e soluzioni.

Nel frattempo, ZTE ha rafforzato la propria “linea di difesa” per la salute e la sicurezza e ha affrontato in modo globale l’epidemia e ha ripreso la produzione dagli aspetti della prevenzione e del meccanismo di controllo, dello screening dei dipendenti, delle strutture e dei materiali e della gestione interna.

Andando avanti, ZTE aderirà ulteriormente al concetto centrale di “la grandezza sta nella semplicità e la rapidità è invincibile”, con grande impegno per un funzionamento aziendale stabile. L’azienda darà un ulteriore contributo all’industria attraverso continue innovazioni nella tecnologia di base, nel chipset, nell’algoritmo e nell’architettura, ottimizzando al contempo la struttura del mercato e aumentando le quote di mercato, aspettandosi così di promuovere le distribuzioni 5G su larga scala a livello globale e la crescita della qualità. Nel frattempo, l’azienda, pur sfruttando le opportunità della costruzione di nuove infrastrutture, compresa la costruzione di reti 5G, si impegnerà ad accelerare le innovazioni nei modelli di business e a costruire un ecosistema 5G aperto e vantaggioso per tutti con clienti e partner.