ZTE , uno dei maggiori provider internazionale di telecomunicazioni e soluzioni tecnologiche enterprise e consumer per l’internet mobile, ha annunciato oggi di aver tenuto un webinar in livestreaming globale sul 5G SA in partnership con Omdia, importante realtà, leader mondiale nella ricerca tecnologica.

Durante il webinar, gli esperti di Omdia e ZTE hanno condiviso la loro visione sui trend globali del settore del 5G SA, ed analizzato le varie pratiche di utilizzo del 5G SA in Cina.

“Il 56% degli operatori di telecomunicazioni si prepara ad impiegare le reti core 5G e quelle 5G SA nei prossimi 24 mesi,” – ha detto Dario Talmesio, direttore della ricerca sulla strategia dei service providers di Omdia . “Per questo, la Cina fornisce importanti opportunità di apprendimento da implementazioni pratiche, poiché gli operatori di telecomunicazioni cinesi sono ora pionieri nel 5G SA.”

Jason Tu, scienziato capo dei prodotti NFV/SDN di ZTE, ha elaborato anche i benefici di utilizzo delle reti 5G SA. “I terminali dual-mode NSA/SA sono ora molto popolari nel mercato. Gli impieghi su vasta scala delle reti 5G SA nel mercato cinese hanno verificato con successo le soluzioni 5G SA end-to-end,” – ha detto Jason – .

“Architettura target delle reti 5G, i network 5G SA aiuteranno gli operatori ad aprire un nuovo mercato 2B. Vendendo diversi slicing di rete garantiti SLA a settori verticali, gli operatori otterranno una nuova fonte di reddito,” – ha aggiunto Jason – .

Si è detto convinto che accelerare l’evoluzione verso le reti SA ed anche saltare direttamente ad esse sembri ora un’opzione ragionevole.

“Con una vasta esperienza nell’impiego di soluzioni 5G SA in Cina, Asia ed Europa, ZTE è ben posizionata per lavorare con operatori globali e fornire loro il common Core 5G, le reti radio SA o reti radio ibride SA/NSA,” – ha detto Alex Wang, managing director delle soluzioni 5G RAN di ZTE – .

“ZTE ha aumentato la copertura e la capacità delle reti 5G SA attraverso FAST (FDD Assisted Super TDD), ed ha ulteriormente rafforzato la sua capacità in virtù della bassa latenza, informatica edge mobile, slicing di rete e network sharing”, secondo Alex Wang.