Investimenti sostenuti in R&S e un grande impegno nello sviluppo di un nuovo scenario industriale 5G

ZTE Corporation (0763.HK / 000063.SZ), uno dei principali fornitori internazionali di soluzioni tecnologiche per le telecomunicazioni, le imprese e i consumatori per l’Internet mobile, ha pubblicato oggi i risultati finanziari per i primi nove mesi del 2020.

Secondo l’annuncio, per i nove mesi conclusi al 30 settembre 2020, ZTE ha registrato un fatturato operativo di 74,13 miliardi di RMB, con un incremento del 15,4% rispetto all’anno precedente. L’utile netto attribuibile ai possessori di azioni ordinarie della società quotata ha raggiunto i 2,71 miliardi di RMB, mentre l’utile netto dopo le voci straordinarie attribuibili ai possessori di azioni ordinarie della società quotata è stato pari a 1,45 miliardi di RMB. L’utile base per azione è stato di 0,59 RMB.

Nei tre mesi terminati il 30 settembre 2020, i ricavi operativi di ZTE hanno raggiunto i 26,93 miliardi di RMB, con un incremento del 37,2% rispetto all’anno precedente. L’utile netto attribuibile ai possessori di azioni ordinarie della società quotata è stato pari a 0,85 miliardi di RMB, mentre l’utile netto dopo le voci straordinarie attribuibili ai possessori di azioni ordinarie della società quotata è stato pari a 0,54 miliardi di RMB.

Durante i primi nove mesi del 2020, la società ha continuato a rafforzare la gestione dei flussi di cassa. Il flusso di cassa netto delle attività operative nei primi nove mesi è stato pari a 3,87 miliardi di RMB, con una crescita del 33,2% circa rispetto all’anno precedente.

Durante il periodo, ZTE si è concentrata sulle innovazioni e ha sostenuto elevati investimenti in R&S, migliorando continuamente i suoi principali vantaggi competitivi nell’era 5G. Nei primi nove mesi, le spese di R&S dell’azienda hanno raggiunto 10,79 miliardi di RMB, pari al 14,6% del fatturato di 9 mesi, con un incremento del 15,3% rispetto all’anno precedente. La società ha proposto il suo quarto piano di incentivazione con opzione A-share, che copre oltre 6100 dipendenti, nel tentativo di rafforzare gli incentivi ai migliori talenti chiave.

In qualità di costruttore di strade dell’economia digitale, ZTE si è impegnata a potenziare la trasformazione digitale e intelligente di migliaia di industrie costruendo “reti di ultima generazione”, “reti di nuvole di precisione” e “piattaforme di empowerment”.

In termini di operazioni commerciali, l’azienda ha esplorato in modo proattivo il potenziale della rete e del settore per mantenere stabili le operazioni, nonostante le gravi sfide poste dall’epidemia di coronavirus e la complicata situazione internazionale nei primi tre trimestri del 2020.  Cogliendo l’opportunità di un rapido sviluppo del 5G in Cina, ZTE ha esplorato le innovazioni applicative del settore 5G in collaborazione con i suoi clienti e partner per attivare la vitalità del settore e del mercato, ottenendo così una rapida crescita del business. Inoltre, l’azienda ha costantemente mantenuto una sana operatività nei mercati d’oltremare, esplorando mercati ad alto valore aggiunto e promuovendo uno sviluppo stabile del business nei paesi chiave.  Alla fine di settembre 2020, ZTE si era assicurata 55 contratti commerciali 5G in tutto il mondo, in partnership con oltre 90 operatori in tutto il mondo nell’arena 5G e coprendo oltre 500 partner del settore.

In termini di servizi di rete di operatori, ZTE ha sviluppato le ultime reti 5G da due prospettive di business e clienti. Per le reti, ZTE ha consolidato le sue fondamenta orientate al cliente in tre dimensioni, in particolare, rafforzando la percezione degli utenti, riducendo i costi di costruzione e gestione della rete e migliorando l’efficienza dello spettro. Per le industrie, ZTE ha potenziato i suoi servizi orientati al business in virtù del motore di calcolo della potenza di calcolo del sito e dell’affettatura di hardisolation PRB wireless.

Sostenuta dalla sua soluzione 5G ATG, dalla soluzione 5G smart mining e da Ocean Application Supporter, ZTE ha aiutato i suoi clienti a costruire reti 5G tridimensionali (copertura terrestre, marittima e aerea), da cui la sua posizione di leader globale in vari campi di applicazioni industriali.  Inoltre, l’azienda ha continuato a rafforzare il risparmio energetico 5G e la riduzione dei consumi, lanciando un’innovativa soluzione di risparmio energetico PowerPilot basata sull’IA, con un risparmio energetico dell’intera rete fino al 20%.

Nel campo della messaggistica 5G, ZTE è la prima a mettere la messaggistica 5G in uso pre-commerciale, coprendo più di 100 applicazioni industriali in 9 settori industriali e ha costruito il più grande sito commerciale al mondo di messaggistica 5G.  Nel campo dei 5G 700 M, ZTE è il primo del settore a completare il 5G NR broadcast basato sulla tecnologia del livello fisico 5G NR, realizzando un servizio di trasmissione video HD 5G end-to-end su uno spettro di 700MHz. Inoltre, l’azienda ha implementato la sua serie completa di prodotti di trasporto 5G end-to-end su larga scala, con 320 reti di trasporto 5G costruite o in costruzione.  Nel campo delle reti ottiche, l’azienda ha aiutato China Telecom a costruire la più grande rete ROADM completamente ottica del mondo, e ha lavorato con China Mobile per costruire la più grande rete commerciale OTN 200G del mondo.

Nell’ambito delle attività governative e aziendali, ZTE ha collaborato con clienti e partner industriali per la realizzazione di progetti dimostrativi, potenziando con precisione la trasformazione digitale delle industrie, in virtù delle sue reti cloud di precisione e delle piattaforme di empowerment. Nel terzo trimestre del 2020, l’azienda ha collaborato con clienti leader del settore, come la filiale di Guangzhou di China Mobile, China Telecom, Fuzhou Metro, China Southern Power Grid e China Baowu Steel Group per implementare applicazioni innovative 5G nei settori dei trasporti, dell’energia, dell’estrazione mineraria, dei complessi commerciali e in altri campi.  Il GoldenDB di ZTE è diventato il primo database distribuito di transazioni finanziarie interne della Cina utilizzato commercialmente nei sistemi di servizi principali delle grandi banche. Ha anche supportato l’uso commerciale del primo laboratorio congiunto di database distribuiti della Cina.  Inoltre, l’azienda ha commercializzato la sua soluzione di centro dati a modulo completo e ha vinto la gara d’appalto per l’acquisto centralizzato di Tencent, mentre la sua soluzione di ufficio di sicurezza a distanza è stata sempre più adottata dalle grandi imprese.

Nel campo del business consumer, l’azienda ha completamente implementato una gamma di dispositivi terminali 5G, promuovendo continuamente l’implementazione di applicazioni innovative per gli individui, le famiglie e le industrie. Nel settembre 2020, ZTE ha presentato Axon 20 5G, il primo smartphone con fotocamera sotto il display del mondo, che supporta tutte le bande di frequenza degli operatori cinesi, incluso il 5G a 700MHz.  In termini di prodotti MBB, IoT e IoV, ZTE ha lanciato la sua nuova generazione di 5G Indoor CPE MC801A in Sud Africa e Hong Kong. Il Modulo Industriale 5G ZM9000 di ZTE ha superato il test di magazzino di China Telecom, mentre la sua piattaforma di controllo cloud V2X ha supportato la costruzione del coordinamento veicolo-strada V2X nella nuova area di Xiong’An New Area.

Andando avanti, ZTE continuerà a rafforzare la sua competitività delle tecnologie di base, aderendo all’apertura e alla strategia win-win-win. Sostenuta dalle sue capacità in 5G, cloud, AI e altre tecnologie di base, l’azienda collaborerà con i partner del settore per facilitare lo sviluppo dell’industria e dell’economia digitale. Nel frattempo, ZTE accelererà la propria trasformazione digitale, aspettandosi di migliorare l’efficienza operativa dell’azienda su base globale attraverso l’empowerment digitale.