2 marzo 2021, Shenzhen, Cina – ZTE Corporation (0763.HK / 000063.SZ), uno dei principali fornitori internazionali di soluzioni tecnologiche per le telecomunicazioni, le imprese e i consumatori per l’Internet mobile, ha annunciato oggi di essere stata inclusa nella top 3 globale per la sua leadership sostenibile degli Standard-Essential Patents (SEP) 5G dichiarati a ETSI, secondo l’ultimo rapporto Who is leading the 5G patent race? pubblicato il 16 febbraio da IPlytics, uno strumento di market intelligence per analizzare le tendenze tecnologiche, gli sviluppi del mercato e la posizione competitiva di una Società.

Sempre più aziende dichiarano la proprietà di Essential Patents per gli standard 5G, ed è fondamentale tenere il passo con i numeri di deposito dei leader dei brevetti per la connettività. Secondo il Rapporto, la prossima rivoluzione industriale vedrà una crescente convergenza tecnologica man mano che la connettività sarà gradualmente integrata nei prodotti meccanici, e il mondo assisterà alla crescente importanza della tecnologia 5G in altri settori tra cui fabbriche, case, contatori e persino dispositivi medici intelligenti.

ZTE, per la quale la proprietà intellettuale è una delle strategie fondamentali per lo sviluppo aziendale, ha stabilito un sistema completo di gestione e ha sviluppato una politica di funzionamento dei brevetti in linea con le proprie caratteristiche. Il modulo di business della proprietà intellettuale dell’azienda copre molteplici direzioni di core business come la conservazione del patrimonio di proprietà intellettuale, il funzionamento e il controllo dei rischi. Sostenuta dal suo piano di sviluppo dei brevetti di alta qualità per l’innovazione tecnologica, l’azienda si è impegnata a raggiungere benefici di innovazione sostenibile e vantaggi competitivi nei mercati nazionali e internazionali, oltre che a portare i prodotti più innovativi e i migliori servizi ai suoi clienti.

Dalla prima domanda di brevetto all’estero, ZTE ha distribuito brevetti in più di 55 paesi e regioni negli ultimi 20 anni. Entro la fine del 2020, l’azienda ha depositato oltre 80.000 domande di brevetto globali e ha circa 36.000 brevetti attivi concessi in tutto il mondo, di cui 4.270 sono domande di brevetto per chipset e oltre 1.800 concessi. Inoltre, ZTE è uno dei principali contribuenti e partecipanti alla ricerca tecnologica e allo sviluppo di standard nell’arena globale 5G, e ha anche la configurazione dual chairmanship nel 3GPP. L’azienda ha fatto dei progressi nelle posizioni di leadership del 3GPP, la più importante organizzazione di standard di comunicazione al mondo, con la configurazione dual chairmanship. È anche membro di più di 70 organizzazioni internazionali di standardizzazione tra cui ITU, 3GPP, ETSI, IEEE, NGMN e CCSA, e nel frattempo serve come membro del consiglio di amministrazione in GSA, ETSI e altre organizzazioni. Fino ad oggi, più di 60 esperti ZTE hanno prestato servizio come presidenti e relatori nelle principali organizzazioni internazionali di standardizzazione in tutto il mondo, presentando oltre 100.000 documenti di ricerca e proposte di standardizzazione in totale.